Area Soci

user:

password:


HAI PERSO LA PASSWORD?

Sei un manager?

Se vuoi far parte del nostro gruppo, procedi con l’iscrizione.
Insieme a noi diventerai anche tu un punto di riferimento per Imprese ed Istituzioni in cerca di soluzioni professionali avanzate

ISCRIVITI ORA!

Sei un’azienda?

Entra nel sistema e cerca i profili di tuo interesse!

Siamo a disposizione delle imprese che vogliono competere con successo, per innovare, internazionalizzare, superare fasi di transizione generazionale, organizzare il business, apportare competenze, promuovere forme di integrazione.

RICERCA ORA!


donna2

L'ESPERIENZA E LA PROFESSIONALITA' AL SERVIZIO DI PROGETTI AMBIZIOSI



Obiettivo50 è un'associazione senza fini di lucro che riunisce Manager di elevata esperienza, professionalità e competenza, e con solidi valori di riferimento.
Dal 2008 ha ottenuto presso la Provincia di Milano l’iscrizione nel Registro dell’Associazionismo nella sezione delle Associazioni di Promozione Sociale (APS).
Obiettivo50 si propone come interlocutore al mondo economico ed istituzionale per coniugare le esigenze di managerialità delle Imprese (in particolare delle PMI) con la disponibilità di consulenza professionale di Manager esperti.
I Manager di Obiettivo50 sono accomunati dalla coscienza del loro valore individuale e dalla consapevolezza della ricchezza che i Manager esperti rappresentano per il Paese.
Obiettivo50 crea opportunità che si trasformano in rapporti di consulenza o temporary management per i propri soci ed in programmi di crescita e sviluppo per le aziende.


NEWS
progetti
eventi
  • Benvenuto ai nuovi soci di Obiettivo50

    “Il Benvenuto ai Nuovi Soci”, il programma di accoglienza di Obiettivo50

    Il networking di Obiettivo50 Il network e l’opportunità di far nascere in modo facile e immediato conoscenze e interazioni è uno dei punti di forza che Obiettivo50 ha voluto assicurare agli associati fin dall’inizio, e che tuttora muove iniziative e collaborazioni diversificate. L’aspetto più dinamico, e in verità piacevole, dell’alimentare il networking attraverso incontri a tema, ma con formato aperto a spunti estemporanei generati dall’essere insieme in presenza, è stato in questo ultimo anno costretto ad esprimersi in modo più strutturato dovendo i dialoghi adeguarsi alle regol,e per certi versi limitanti, della modalità online. Abbiamo tutti lodato e ampiamente utilizzato le piattaforme digitali, che nei mesi hanno fatto a gara a offrire strumenti e funzioni sempre più user-friendly e performanti, certo questo sì, ma non neghiamoci che gli stimoli al confronto e la facilità della relazione restano un vantaggio unico che solo la condivisione di uno spazio fisico

    Approfondisci
  • Obiettivo50 webinar cybersecurity

    “L’(in)sicurezza informatica, oggi”, webinar 28-01-2021

    L’Academy di Obiettivo50 propone anche nel 2021 le “Pillole di Sapere” via webinar, dopo il successo ottenuto da questa formula lo scorso anno, come vi abbiamo raccontato qui. La prima “Pillola di Sapere”, il format di formazione breve dell’Academy su temi di economia e marketing, si è tenuta il 28-01 sul tema sempre molto attuale della cybersecurity. Relatore Claudio Panerai, chief portfolio officer di Achab, società specializzata nella distribuzione sul mercato italiano di soluzioni per gli operatori di servizi informatici, che durante il webinar ha ripercorso gli elementi chiave della cyber sicurezza, che vi riassumiamo in questo articolo. L’attività illecita col maggior giro d’affari a livello mondiale è il crimine informatico: 1,5 trilioni di dollari l’anno. E l’Italia è tra i Paesi più esposti, con l’88% degli attacchi che avvengono via mail e il 12% via web. Le statistiche la mettono giù dura col fenomeno. C’erano una volta gli hacker, una specie d

    Approfondisci
  • Laura Vescovo

    I manager si raccontano – Laura Vescovo

    Con Obiettivo50 si può anche entrare nel CDA di una Onlus: il racconto di un percorso manageriale alternativo, nel volontariato, nominata dal Comune di Milano consigliera in un ente partecipato. Il Comune di Milano, come ogni comune di certe dimensioni, possiede partecipazioni in alcuni enti, su cui esercita una forma di controllo inserendo  suoi rappresentanti negli organi di governo degli enti stessi, nominandoli attraverso bandi rivolti alla società civile. Gli enti partecipati sono i più vari: le aziende municipalizzate, certo, ma anche, ad esempio, la Scala, il Policlinico, il Pio Albergo Trivulzio, la SEA, le scuole civiche ed altri ancora. Per concorrere alla selezione dei rappresentanti del Comune non è possibile autocandidarsi ma occorre, ad esempio, far parte di una associazione di volontariato o assimilata, come Obiettivo50. E così, all’inizio del 2020, a Gianfranco Antonioli, Presidente di Obiettivo50, viene in mente di candidarmi come consigliera presso la Fond

    Approfondisci